Il foglio elettronico

Esercizio Excel n° 5

Nell’esercizio seguente utilizziamo il foglio elettronico per gestire il fatturato annuale di un’azienda. Una volta realizzata la tabella, vediamo come calcolare la variazione percentuale del fatturato annuale, ma vediamo anche come usare le funzioni principali di Excel (SOMMA, MIN, MAX, MEDIA, etc.) e come creare grafici a torta per visualizzare in maniera immediata e intuitiva i dati presenti nel foglio elettronico.

Foglio elettronico: fatturato di una azienda

  1. Download del file fatturato-az
  2. Apri il file fatturato-az e abilita la modifica del file
  3. Salva il file nella cartella documenti con il nome fatturato-azienda
  4. Seleziona le colonne A, B, C, D e imposta la larghezza a 19
  5. Seleziona la riga 1
  6. Applica il grassetto alla riga selezionata
  7. Blocca la riga 1 in modo che resti visibile durante lo scorrimento del resto del foglio
  8. Allinea orizzontalmente il contenuto della riga 1
  9. Seleziona le celle con il nome delle regioni (A2:A5)
  10. Colora di azzurro lo sfondo delle celle selezionate
  11. Inserisci nella cella D2 la formula per calcolare la variazione percentuale del 2018 rispetto al 2019:
    Variazione % = Fatturato 2019 / Fatturato 2018 – 1
  12. Copia la formula nelle celle da D3 a D5, usando il quadratino di riempimento automatico
  13. Seleziona l’intervallo D2:D5
  14. Alle celle selezionate applica il formato percentuale con 2 cifre decimali
  15. Inserisci nella cella B6 la funzione SOMMA per calcolare il fatturato totale 2018
  16. Copia la formula nella cella C6 usando il quadratino di riempimento automatico
  17. Inserisci nella cella B7 la funzione per il calcolo della media dei fatturati del 2018
  18. Copia la formula nella cella C7 usando il quadratino di riempimento automatico
  19. Seleziona l’intervallo A6:C7
  20. Assegna il grassetto e lo sfondo di colore giallo chiaro alle celle selezionate
  21. Seleziona l’intervallo A1:D7
  22. Metti i bordi di colore blu, intorno alla tabella (A1:D7) e tra le colonne (non tra le righe)
  23. Seleziona l’intervallo A1:D1
  24. Sulle celle selezionate applica uno sfondo blu scuro e colore carattere bianco
  25. Inserisci una riga all’inizio del foglio
  26. Nella cella A1 scrivi FATTURATI
  27. Rinomina il Foglio1 in VARIAZIONE FATTURATI
  28. Crea un nuovo foglio nella cartella di lavoro
  29. Assegna al nuovo foglio il nome di FATTURATI ESTESI
  30. Nel foglio VARIAZIONE FATTURATI seleziona l’intervallo di celle A2:D8 e copia
  31. Nel foglio FATTURATI ESTESI, a partire dalla cella A2, incolla le celle copiate con l’opzione Trasponi
  32. Seleziona le colonne da A a G e imposta la larghezza a 14
  33. Seleziona la colonna A e allinea a sinistra il contenuto
  34. Nella cella A1 scrivi FATTURATI ESTESI
  35. Nella cella A1 imposta il contenuto a grassetto e dimensione carattere 12
  36. Adatta la larghezza della colonna A al contenuto
  37. Inserisci una nuova colonna fra C e D
  38. Nella nuova colonna inserisci i dati: Piemonte, 32720, 42570
  39. Nella cella D5 calcola la variazione % usando il quadratino di riempimento
  40. Seleziona l’intervallo di celle A2:H5 e utilizza l’opzione nessun bordo dello strumento bordi
  41. Sul foglio FATTURATI ESTESI seleziona l’intervallo di celle A2:F3
  42. Crea un grafico a torta e posizionalo sotto la tabella
  43. Sul foglio FATTURATI ESTESI seleziona gli intervalli A2:F2 e A4:F4 utilizzando il pulsante della tastiera CTRL
  44. Crea un secondo grafico a torta e posizionalo a destra del primo grafico
  45. Nel foglio VARIAZIONE FATTURATI ordina i dati in base alla variazione percentuale dal più grande al più piccolo
  46. Salva il foglio elettronico FATTURATI e chiudilo
  47. Download del file magazzino
  48. Apri il file MAGAZZINO
  49. Abilita le modifiche del file
  50. Seleziona le celle A1:F1
  51. Colora di blu lo sfondo delle celle selezionate
  52. Elimina la riga 2
  53. Seleziona le celle A2:A26
  54. Allinea al centro i nomi dei prodotti
  55. Elimina la riga 27
  56. Nella cella A28 scrivi giacenza minima
  57. Nella cella B28 inserisci la funzione MIN per calcolare il valore minimo presente nell’intervallo di celle B2:B26
  58. Nella cella A29 scrivi giacenza massima
  59. Nella cella B29 inserisci la funzione MAX per calcolare il valore massimo presente nell’intervallo di celle B2:B26
  60. Nella cella A30 scrivi giacenza media
  61. Nella cella B30 inserisci la funzione MEDIA per calcolare il valore medio presente nell’intervallo di celle B2:B26
  62. Salva il file magazzino
  63. Chiudi il programma
test psicologico

Soluzione e ripasso

Se l’esercizio è stato svolto in maniera corretta, i 2 fogli di lavoro del file fatturati dovrebbero avere il seguente aspetto.

Per rivedere i concetti necessari per risolvere correttamente l’esercizio, è possibile:

  • Leggere gli articoli nella sezione Lezioni di Excel relativi a: gestione del foglio, formattazione, formule e grafici.
  • Seguire il corso Excel 2024: il manuale con video lezioni più completo ed aggiornato, per padroneggiare Excel partendo da zero.
variazione-fatturati
fatturati-estesi