Test Web Editing

Il Test Web Editing, basato sui 4 moduli della Certificazione Eipass Web, è composto da 20 domande, estratte casualmente, a cui è necessario rispondere nel tempo massimo di 20 minuti. Al termine del test clic sul pulsante “Visualizza domande” per scoprire le risposte corrette e quelle non corrette

Progettazione e Realizzazione Siti Web

web editing

Test Web Editing

Moduli “Eipass WEB”

20 Domande in 20 Minuti
clic su “AVVIA IL QUIZ” quando sei pronto …

Test di Informatica

10 domande in 15 minuti: Verifica le tue competenze informatiche con i seguenti test: Word, Excel, PowerPoint, Windows, Internet, Access, Fondamenti ICT, Sicurezza, etc. Ogni Test si compone di 10 domande a cui è necessario rispondere nel tempo massimo di 15 minuti.

Contenuti del Test

Moduli Eipass Web:

– Normativa e disposizioni sull’accessibilità dei siti Web

– Web publishing e sistemi CMS

– WordPress: installazione e funzionalità

– Gestione e aggiornamento di pagine e articoli

Altri Test:

Fondamenti ICT

Information Communication Technology

Microsoft Word

Elaborazione testi

Microsoft Excel

Foglio Elettronico - Foglio di Calcolo

Microsoft PowerPoint

Presentazioni multimediali

Microsoft Access

Database – Gestione dati strutturati

Microsoft Windows

Il sistema operativo

Navigare sul Web

Browser, ricerche, servizi online

Comunicare in Rete

Online Collaboration

IT security

Sicurezza informatica

LIM

Lavagna Interattiva Multimediale

Didattica

Valutazione, Competenze, Inclusione

Internet

Internet è una rete di computer collegati fra loro. Lo scopo di collegare insieme computer, naturalmente, è condividere informazioni. Le informazioni possono essere trasferite da un computer all’altro in diversi modi: la posta elettronica, il trasferimento di file (FTP), il Web.

Web o World Wide Web (www)

Il Web è’ una grande “rete” di informazioni collegate fra loro. cioè un Insieme di documenti legati uno all’altro tramite i collegamenti ipertestuali. Il Web utilizza un protocollo (insieme di regole) chiamato HTTP (HyperText Transfer Protocol).

Server

Il Server è il software che permette ai computer di comunicare con altri computer, ma la parola server è comunemente usata anche per riferirsi al computer che ospita tale software. Il ruolo del software server è attendere l’arrivo di richieste di informazioni, una volta ricevuta la richiesta di informazione da un altro computer, recupera e invia tale informazione più velocemente possibile. Ad ogni computer e dispositivo (modem, router, smartphone, cars, etc.) connesso ad Internet è assegnato un indirizzo identificativo univoco: IP address, costituito da 4 numeri compresi fra 0 e 255 separati da un punto ( es. 208.201.239.100)

 

Client e Browser

Il software che effettua la richiesta di informazioni al Server è detto Client. Software di questo tipo sono i Browser, utilizzati su PC e altri dispositivi per visualizzare le pagine web. I browser utilizzati più spesso sono: Internet Explorer, Chrome, Firefox, Safari, Opera.

Hypertext Markup Language (HTML)

è il linguaggio utilizzato per creare pagine web. HTML non è un linguaggio di programmazione; ma un linguaggio di markup, ovvero un sistema per identificare e descrivere i vari componenti di un documento: intestazioni, paragrafi ed elenchi.

Cascading Style Sheets (CSS)

Mentre HTML viene utilizzato per descrivere il contenuto di una pagina web, è il Cascading Style Sheets (CSS) che descrive l’aspetto che avrà tale contenuto, cioè il modo in cui il contenuto sarà presentato. Questo significa che font, colori, immagini di sfondo, interlinea, layout di pagina, e così via, saranno controllati dal CSS. Con la nuova versione (CSS3), è anche possibile aggiungere effetti speciali e animazioni di base alla pagina web. Inoltre CSS fornisce metodi per controllare come verranno presentati i documenti in contesti diversi dal PC, ad esempio la stampa del documento e la visualizzazione su dispositivi con piccoli schermi (tablet, smartphone).

CMS – Content Management System

Software per la creazione e pubblicazione di contenuti per siti web attraverso interfacce che semplificano i compiti di inserimento e modifica delle pagine. La funzione principale dei CMS è la gestione del contenuto che autori non tecnici possono pubblicare facilmente e rapidamente.

Condividi su:

FacebooktwitterpinterestlinkedinFacebooktwitterpinterestlinkedin