La creazione di ‘Learning Objects’

Modulo 3

“Strumenti e tecniche per la creazione di ‘Learning Objects'”

software-autore

La creazione di ‘Learning Objects’

Modulo 3 – Eipass LIM
10 Domande in 15 Minuti
clic su “AVVIA IL QUIZ” quando sei pronto …

ripeti-il-test

Condividi il TEST su:

Facebooktwitterpinterestlinkedin

I 5 moduli di Eipass LIM:

  1. Componenti hardware del sistema LIM
  2. Componenti software del sistema LIM
  3. Strumenti e tecniche per la creazione di “Learning Objects”
  4. Presentazione e condivisione dei materiali in Ambiente di Apprendimento
  5. Impiego della Lavagna per una didattica di tipo inclusivo
   

Contenuti del Modulo “Strumenti e tecniche per la creazione di ‘Learning Objects'”

I Learning Objects sono oggetti didattici per l’e-learning e grazie ad essi è possibile scambiare risorse educative con altri docenti o studenti, reperirle online o crearne di nuove.

   

Per definizione, un Learning Objects è un elemento didattico modulare in formato digitale, fruibile via web ed utilizzato in contesti di apprendimento.
Per quanto riguarda la struttura, i Learning Objects (Oggetti Didattici) sono composti da:

  • Titolo
  • Sottotitolo
  • Obiettivo formativo
  • Indice
  • Mappa logica
  • Contenuto
  • Autoverifica
  • Verifica

Il Software Autore

è un programma applicativo fornito dalla casa costruttrice della LIM (in questo caso detto proprietario), o da altri produttori, che permette all’utente di progettare e realizzare unità didattiche creative, interattive e coinvolgenti (learning objects).

Un qualsiasi software autore per LIM permette la creazione di learning objects:

lezioni multimediali e interattive, sotto forma di sequenza di diapositive (slide) da presentare durante le lezioni, e deve offrire una serie di funzionalità di base.

learning objects

Le funzionalità più comuni del Software Autore per LIM:

  • scrivere;
  • cancellare;
  • disegnare figure geometriche o a mano libera;
  • inserire file digitali (immagini, grafici, video);
  • inserire collegamenti ipertestuali (collegamenti interni al file, a file presenti sul
  • computer, a documenti o pagine presenti in rete, e così via);
  • salvare le lezioni per visualizzarle poi in classe (o altrove).
   

Software Autore più diffusi:

  • Activlnspire (Active Primary e Active Studio) di Promethean;
  • CleverLynx di Sahara; Easiteach Studio di RM;
  • Workspace della Interwrite;
  • MimioStudio di Mimio;
  • IQBoard di Returnstar;
  • SMART Notebook di Smart Technologies;
  • StarBoard di Hitachi.
  • activboard

Software Autore open source:

  • KindleLab;
  • Open-Sankoré di Sankoré;
  • Whiteboard di SourceForge.
  • kinderlab_open_source

kinderlab

LIM: le operazioni di base

La LIM può essere considerata una periferica di ingresso e di uscita al tempo stesso.
Per poter funzionare, il sistema LIM richiede che la lavagna interattiva sia collegata (via USB) a un computer, a sua volta connesso (mediante cavo VGA o HDMI) a un videoproiettore.
Sul computer devono necessariamente essere installati:

  • i driver della LIM, che garantiscono che il sistema operativo la riconosca come periferica, e che verranno poi caricati a ogni avvio del computer;
  • un software gestionale, cioè il software autore che verrà caricato ed eseguito solo al momento di essere utilizzato dal sistema.

Per utilizzare la lavagna interattiva, quindi, è necessario compiere alcune semplici operazioni di base.

operazioni-base-lim

Operazioni di base del sistema LIM

Fase 1: inizializzazione

Questa procedura si esegue solitamente una volta sola e serve a far individuare la lavagna interattiva dal sistema operativo,
I driver per una specifica lavagna fanno parte della fornitura standard della lavagna stessa e solitamente risiedono su un CD-ROM, anche se è opportuno controllare sul sito del produttore se ne è stata rilasciata una versione più recente.

  • collegare il computer e la lavagna tramite cavo USB;
  • inserire nel computer il CD in dotazione alla LIM e, se l’installazione non si avvia in automatico, fare clic sull’icona che identifica il programma d’installazione del software (di solito setup.exe o install.exe).
    A questo punto non resta che seguire la semplice procedura guidata
    Se il driver è installato correttamente, in alcuni modelli di LIM gli indicatori USB della lavagna lampeggiano.

A questo punto, computer e LIM si riconoscono vicendevolmente e sono pronti a dialogare.

Fase 2: installazione del software autore

In alcuni casi il software autore è fornito in dotazione con la LIM su CD-ROM o DVD.
Più spesso, invece, è demandato all’utente il compito di scaricare l’applicativo dal sito Web del produttore e di provvedere poi alla sua installazione sul computer in uso.

smart

Appunti del Modulo 3 in formato PDF:

Strumenti e tecniche per la creazione di “Learning Object”

Abbiamo parlato di Certificazioni Informatiche anche in:

Altri argomenti che potrebbero interessarti:

   
La creazione di ‘Learning Objects’ ultima modifica: 15:03 da informarsipuntonet