Negli ultimi anni il World Wide Web è cresciuto in modo stupefacente.
E’ passato dall’essere un semplice insieme di testo e codice HTML a un contenitore di oggetti dinamici, estensibili e multimediali.
PHP, linguaggio di scripting interpretato, con licenza open source, fornisce strumenti veloci e dinamici per gestire tali oggetti e dare vivacità ai siti web.

Hypertext Preprocessor

Esso lavora all’interno di un documento HTML (embedded) per conferirgli la capacità di generare contenuti “on demand”, è perciò possibile convertire un sito web, ossia una raccolta di informazioni all’interno di pagine statiche, in una applicazione web.

PHP nasce nel 1994 ad opera del danese Rasmus Lerdorf, Il significato originario dell’acronimo era “Personal Home Page”, mentre oggi PHP sta per “Hypertext Preprocessor“, “Preprocessore di ipertesti”.
La differenza fra PHP e altri linguaggi di scripting come ad esempio ASP, è principalmente nella sua sintassi, ovviamente, ma PHP offre anche una gran quantità di librerie, tutte gratuite, e inoltre l’interpretazione del codice è più veloce e il collegamento a un database richiede un codice più sintetico. PHP è stato progettato per lavorare sul web, e perciò dà il massimo in questo ambiente, collegare e interrogare un database è un’operazione di grande semplicità che può essere realizzata con 2 o 3 righe di codice.

I vantaggi nell’uso di PHP sono:

  • veloce
  • gratuito
  • facile da usare
  • lavora su diversi sistemi operativi
  • grande supporto tecnico
  • sicuro
  • progettato per lavorare con i database
  • personalizzabile

La sintassi di questo linguaggio è simile alla sintassi di C, ma rispetto ad essa è molto più semplice.
PHP è particolarmente valido nell’interazione con i database, supporta praticamente ogni tipo di database.
Una volta “informato” PHP sul nome e la posizione del database, esso si connette al database consegna le istruzioni da eseguire e restituisce la risposta del database.

Sistema Client/Server

Il client è il programma che fa le richieste e il server quello che le soddisfa.
Anche se i due programmi possono coesistere su un unico computer, l’architettura client/server rimane un idea concepita per le reti di computer.
Quando un utente accede ad una pagina web ospitata in un server si verificano una serie di eventi:

  • Il computer dell’utente (client) si connette a Internet
  • Il client apre un Web browser (Internet explorer, Mozilla, Opera etc.)
  • Il client “richiede” una pagina all’interno di un sito web, e nel fare questo, un messaggio viene inviato su internet ad un “name server” che indirizza il client verso il server ospitante (host) la pagina web richiesta.
  • Il server che ospita la pagina web riceve la richiesta e recupera al suo interno tale pagina.
  • Se la pagina è una pagina “scripted”, ad esempio una pagina PHP, il server la compila creando una pagina HTML
  • Il server trasmette la pagina HTML al browser del client
  • Il web browser riceve la pagina HTML e visualizza sul monitor dell’utente una sua interpretazione della pagina, ciò significa che la visualizzazione della pagina sul monitor dell’utente sarà diversa a seconda del web browser utilizzato.

Come funziona PHP

install PHPIl web server è il software che recapita le pagine web agli utenti che ne fanno richiesta da ogni parte del mondo.
Quando un utente digita un indirizzo web (URL) o clicca sullink di una pagina web nel suo web browser, invia un messaggio al web server che si trova a quell’indirizzo, chiedendogli di inviargli un file HTML. Il web server risponde inviando il file richiesto. Il browser dell’utente legge e interpreta il file HTML ricevuto e visualizza la pagina web sullo schermo dell’utente.
Se il file richiesto al web server è di tipo PHP, esso deve essere prima elaborato dal software PHP e poi inoltrato al client richiedente.
Le espressioni elaborate dal linguaggio PHP non vengono inviate al richiedente, ma viene inviato soltanto il risultato di tale elaborazione.
Ad esempio l’istruzione: <?php echo “<p>Hello World”; ?>
una volta elaborata dal software PHP restituirà all’utente soltanto la frase: “Hello World”

PHP è un progetto di Apache Software Foundation, perciò funziona meglio con i server Apache, ma funziona anche con Microsoft IIS/PWS, iPlanet, e altri..

Abbiamo parlato di Internet e Web Design anche negli articoli:

Potresti essere interessato ai nostri articoli su Coding e Pensiero Computazionale: