Creare una nuova cartella in Microsoft Windows

Creare una nuova cartella in Microsoft Windows è un’operazione semplicissima, ma cos’è una cartelle?
Il termine cartella inizia a circolare in ambito informatico grazie alla diffusione dei sistemi operativi a interfaccia grafica, ad esempio Windows 1.0 e Lisa (Macintosh).
Sono questi sistemi ad utilizzare per la prima volta la tipica icona (immagine) raffigurante una cartella.

Guarda il video tutorial:
(how to create a new folder in Microsoft Windows)

Negli ambienti DOS e UNIX (sistemi operativi non a interfaccia grafica), le cartelle si chiamano ancora directory e per risalire ad un documento o ad un file è necessario conoscerne il preciso percorso di archiviazione, ad esempio:
C:\Documenti\nuova cartella

Oggi, grazie ai sistemi ad interfaccia grafica, rintracciare cartelle (o file) è un gioco da ragazzi, basta individuare l’immagine (o icona) che la rappresenta.

nuova cartella

S.O. a interfaccia grafica

Dobbiamo considerare cartelle e sottocartelle come luoghi fisici sul disco rigido (o altri supporti di memoria, ad es.: pen drive, schede, ecc) in cui sono archiviati i nostri mp3, le nostre foto e in generale tutti i file presenti nel nostro computer.

nuova-cartellaUna cartella chiusa mostra solamente la sua icona e il nome che le è stato assegnato.
All’apertura di una cartella, Windows visualizza una finestra che mostra l’elenco dei
documenti o delle altre cartelle che si trovano al suo interno.

Ogni Sistema Operativo mette a disposizione dell’utente

un gestore di file, un programma che elenca tutti i file memorizzati nel sistema, mostrando la struttura delle cartelle, e permette di fare tutte le operazioni di spostamento, copia, eliminazione ecc.
Tuttavia, i numerosi file contenuti nei dischi saranno molto più facili da trovare e utilizzare se sono organizzati in qualche modo.

La struttura dell’archivio sarà composta da cartelle all’interno delle quali ci saranno delle sottocartelle, in cui sarà possibile inserire ulteriori sottocartelle o i file.

Una possibile classificazione dei file è quella che fa riferimento al loro contenuto.
Avremo così, per esempio, una cartella Documenti, una cartella Immagini e una cartella Video. All’interno della cartella Documenti, poi, potremmo avere una cartella Testi e una Fogli di calcolo e così via.

struttura-cartelle

la struttura delle cartelle

Per creare una cartella, una volta raggiunta la posizione in cui si desidera crearla (es.: deskotp, documenti, immagini, pen drive ecc. ), cliccare con il tasto destro in un punto vuoto e nel menu che si apre (menu contestuale o menu di scelta rapida), selezionare con un clic (sinistro) la voce “Nuovo” e quindi clic (ancora sinistro) sulla voce “Cartella“.

nuova cartella

Dopo aver cliccato su “Cartella“, appare l’icona della nuova cartella, con il nome “nuova cartella” evidenziato in blu, a questo punto è possibile confermare tale nome premendo il tasto invio sulla tastiera, o digitare un nuovo nome e poi premere invio per confermare tale nome.

una-nuova-cartella

rinomina-cartella

In alternativa, all’interno di una finestra di Windows, è possibile creare una nuova cartella cliccando sul pulsante “Nuova cartella” (in Windows 10, il pulsante è situato all’interno della scheda home).

pulsante-nuova-cartella

Una procedura molto veloce per creare una cartella è premere contemporaneamente i tasti CTRL, MAIUSC, N della tastiera.

E a proposito di Windows:

Quante ne sai su Windows?… 10 domande in 15 minuti

Esercizi Windows da svolgere punto per punto, praticamente

Come copiare o spostare file e cartelle in Windows

Windows 10 sarà la piattaforma più aperta e collaborativa di sempre

Altri Video-Tutorial che potrebbero interessarti: