Esercizi PowerPoint

Diapositive e presentazioni

PowerPoint è incluso all’interno del pacchetto Microsoft Office ed è un programma simile a un elaboratore di testi, tipo Word, ma è orientato più alla creazione di presentazioni piuttosto che documenti. Una presentazione creata con PowerPoint è molto simile a una sequenza di diapositive di 35 mm che, qualche decennio fa, venivano caricate in un proiettore (diaproiettore) per essere visualizzate su uno schermo. I documenti di Word sono costituiti da una o più pagine e le presentazioni di PowerPoint sono composto da una o più diapositive. Ogni diapositiva può contenere testo, grafica, animazioni, video e altre informazioni. Esercitiamoci nell’uso di questo software: scegli uno degli esercizi PowerPoint seguenti, apri il programma ed esegui tutti i passaggi elencati.

Test PowerPoint

Il Test PowerPoint (Presentazioni – Slideshow) è composto da 10 domande a cui è necessario rispondere nel tempo massimo di 15 minuti ... mettiti alla prova!

Esercizi di Informatica

Esercizi da svolgere punto per punto, praticamente:  Access, Excel, Windows, Internet, PowerPoint, Word, etc. Apri il programma richiesto ed esegui tutti i passaggi elencati nell'esercizio proposto.

Test di Informatica

10 domande in 15 minuti. Verifica le tue competenze informatiche con i seguenti test: Word, Excel, PowerPoint, Windows, Internet, Access, Fondamenti ICT, Sicurezza, etc. Ogni Test si compone di 10 domande, sempre diverse, a cui è necessario rispondere nel tempo massimo di 15 minuti.

Una volta creata una presentazione, è possibile riorganizzarla eliminando e aggiungendo diapositive o modificando il contenuto delle diapositive esistenti. Per mostrare le presentazioni create con PowerPoint si hanno a disposizione diversi tipi di media:

  • Schermo del computer: lo schermo del computer è adatto per mostrare una presentazione a una o due persone.
  • TV a grande schermo: è l’ideale per mostrare presentazioni a un pubblico di medie dimensioni – diciamo da 10 a 12 persone in una piccola sala conferenze.
  • Proiettore per computer: proietta un’immagine del monitor del computer su uno schermo ed è l’ideale per un pubblico ampio.
  • Webcast: permette di mostrare la presentazione su Internet, e, ovviamente, il pubblico può seguirla pur non essendo nello stesso posto, nello stesso momento.
  • Pagine stampate: le pagine stampate consentono di distribuire una copia stampata dell’intera presentazione a ciascun membro del pubblico. E’ possibile stampare una diapositiva per pagina o stampare più diapositive su una pagina per risparmiare carta.
  • Fogli lucidi: possono essere usati per mostrare la presentazione usando una lavagna luminosa. È un po “vecchia scuola” certo, ma qualcuno continua a farlo in questo modo.
  • Diapositive da 35 mm: è possibile stampare la presentazione su diapositive 35 mm. Quindi, la tua presentazione potrà essere visualizzata con un vecchio proiettore per diapositive.

Le presentazioni saranno molto più interessanti se le mostrerai usando uno dei primi quattro metodi (monitor del computer, TV, proiettore o webcast) perché permettono di incorporare animazioni, video, suoni e altre funzionalità nella tua presentazione. Le pagine stampate, i fogli lucidi e le diapositive da 35 mm possono, mostrare, ovviamente, soltanto contenuto statico e, ovviamente, gli ultimi 2 metodi sono ormai obsoleti.

Condividi su:

FacebooktwitterpinterestlinkedinFacebooktwitterpinterestlinkedin